Over 60

donna, invecchiamento e territorio

Laboratorio per donne Over 60 condotto da Silvia Gribaudi

Il progetto pone l’accento sul tema dell’età, della storia e della natura e relazione tra luoghi e identità femminile. Obiettivo è creare attraverso l’arte un percorso di riflessione gioiosa sul tema dell’età e dei luoghi, rivitalizzando non solo la visione della donna contemporanea ma anche degli spazi urbani

Spesso parliamo di giovani generazioni. Ma spesso non parliamo della nuova generazione di Donne over 60 che sono la storia del presente passato e futuro della nostra società. Chi sono queste Donne oggi? e chi saranno domani? Come invecchieranno? Come stanno invecchiando? Quelle che vivono con noi la contemporaneità, che sostengono dietro le quinte la nuova generazione di nuovi genitori. Quelle che spesso hanno lottato in prima linea con il proprio corpo o che invece non lo hanno mai ascoltato ed oggi semplicemente lo vivono come una cosa da nascondere. Quelle che vogliono ancora sentirsi vive dopo un lutto, una separazione, che lottano dentro l’ombra, che esprimono vitalità oltre ogni tempesta e che si preparano a trasmettere questa forza nella società. Quelle più timide che vanno accompagnate dalle altre a poter esprimere quel mondo nascosto che è sempre dentro ogni donna. Quelle che vogliono danzare perché sentono che dentro si scalpita forse anche più di prima anche se socialmente ci si ritrova a ricoprire ruoli sempre meno visibili...Quelle che non trattengono l’emozione e hanno la necessità di dire “Esisto!”

LA PROPOSTA DI LABORATORIO

Ai primi di marzo 2015, 10 giorni di lavoro x 3h al giorno (al mattino, l’orario verrà concordato direttamente con le partecipanti), con un numero illimitato di donne. Alla fine del laboratorio viene fatta una presentazione aperta al pubblico ma non obbligatoria per le partecipanti.

IN OGNI CASO VIENE GARANTITA LA PERFORMANCE FINALE DA PARTE DELLA COREOGRAFA

Silva Gribaudi per i 10 giorni rimane nel paese o città, in modo tale da conoscere meglio il luogo e poter passare più tempo possibile con le persone che vivono il territorio stesso per capirne usi e costumi in modo che la performance finale rappresenti l’identità del luogo stesso. Il laboratorio è completamente gratuito per le partecipanti. I 10 giorni di laboratorio avranno luogo presso gli spazi della Corte Ospitale e presso il Teatro Herberia di Rubiera.

 

Condividi su