Zone critiche

narrare teatro, narrare il presente

un progetto della Corte Ospitale, Rubiera

VAI AL BLOG

ZONE CRITICHE narrare teatro, narrare il presente è un osservatorio critico composto da soli giovani, i quali, con il supporto dei loro intuitivi "linguaggi giovanili" (blog, social, messaggistica istantanea) possano raccontare il teatro.

Intendiamo coinvolgere i ragazzi dai 18 anni in su in un percorso di approfondimento delle tecniche di comunicazione, con particolare attenzione al linguaggio del video.

Vorremmo costituire una vera e propria "giovane" redazione che possa incontrarsi a cadenza settimanale presso gli spazi della Corte Ospitale, e che possa gestire la documentazione, video ma non solo, delle residenze ospiti presso i nostri spazi tutti i giorni dell’anno. A questa redazione offriremo gli strumenti per la gestione di una corretta comunicazione (attraverso incontri con lo staff del centro e con esperti esterni che prevediamo di coinvolgere a partire dall'autunno 2015), la disponibilità degli artisti per interviste, anche video; la disponibilità degli artisti ad accoglierli per assistere alle prove; la disponibilità di tutta la strumentazione necessaria (videocamera, pc, connessione internet) per la lavorazione del materiale redazionale raccolto.

La partecipazione al laboratorio è gratuita. L’obiettivo della Corte Ospitale è quello di offrire ai ragazzi che aderiscono al progetto un’occasione preziosa di formazione sul campo, mettendo a disposizione le proprie strutture, competenze e risorse.

Condividi su