Babilonia teatri // Paradiso

in residenza presso La Corte Ospitale/Teatro Herberia

Ritornano nei nostri spazi della Corte Ospitale i Babilonia Teatri per l’allestimento di Paradiso, ultimo spettacolo della trilogia dantesca, composta dai precedenti spettacoli Inferno (2015) e Purgatorio (2016).

 

Inferno e Purgatorio hanno come attori Enrico Castellani di Babilonia Teatri e nuclei diversi dell'associazione ZeroFavole di Reggio Emilia, mentre per la creazione di Paradiso a loro si aggiungeranno alcuni componenti dell'Orchestra Allegro Moderato di Milano. Con la trilogia dantesca la compagnia Babilonia Teatri (Leone d’argento 2016, “Per la sensibilità nel trattare tematiche complesse senza abusare dei drammi reali degli interpreti. Per un teatro che mostra a noi spettatori una realtà che non sempre è visibile. Per la loro umanità. Per la loro bellezza scenica. Perché sono necessari al mondo del teatro. Perché sono necessari al mondo”, Alex Rìgola, direttore uscente della Biennale di Venezia), apre la sua poetica e il suo linguaggio a mondi, corpi, voci e vissuti di persone che non hanno una specifica preparazione attoriale, ma che per la sensibilità della compagnia sono portatori sia una grande forza teatrale, sia una grande umanità. Si tratta degli attori, non professionisti, del gruppo ZeroFavole, portatori di diverse forme di disabilità.

 

Condividi su