Crush

CRUSH – innamorarsi del teatro
E' un contenitore che raccoglie i progetti di Corte Ospitale dedicati alle scuole, dalle primarie alle superiori, con l'obiettivo di coinvolgere le giovani generazioni in un percorso di affiancamento e sviluppo critico dell’esperienza e della visione teatrale, per far sì che il teatro diventi un luogo abitato di confronto attivo e condivisione con gli altri.

Scuole primarie e secondarie inferiori – progetti attivati per l’anno scolastico 2019-2020

Percorso di preparazione alla visione dello spettacolo “Play with me” tenuto da Altre Velocità e da formatori interni della Corte Ospitale.

  • Laboratorio teatrale tenuto da Alessandro Gallo 

Ragazzi e ragazze della scuola secondaria di primo grado E. Fermi di Rubiera. 

 

Scuole superiori – progetti attivati per l’anno scolastico 2019-2020

1. CRUSH - percorso critico/organizzativo

Progetto di PCTO (ex alternanza scuola-lavoro)

La Corte Ospitale apre le porte ai ragazzi e alle ragazze delle scuole superiori del territorio offrendo la possibilità di un percorso di alternanza scuola-lavoro che fornisca loro uno sguardo d’insieme sul mondo teatrale, dagli aspetti organizzativi, a quelli artistici a quelli legati alla critica.
Dopo una prima parte introduttiva, i ragazzi coinvolti potranno incontrare personalità del mondo organizzativo e artistico e condividere la visione di uno spettacolo e il successivo confronto critico. In questo modo, vivranno l’esperienza teatrale dall’interno, confrontandosi con possibili professionalità̀ diverse e acquisendo nello stesso tempo anche un’esperienza in campo giornalistico attraverso la narrazione dell’esperienza. Ai ragazzi verranno affidati sia lavori individuali, sia lavori di gruppo. I risultati del percorso confluiranno nel blog della Corte Ospitale.  

2. CRUSH – percorso tecnico

Progetto di PCTO (ex alternanza scuola-lavoro) 

La Corte Ospitale propone un percorso di alternanza scuola-lavoro che ruota attorno alla figura del tecnico teatrale, aperto ai ragazzi e alle ragazze degli istituti tecnici del territorio. 
Al centro del progetto c’è l’intento di far conoscere il mondo teatrale da un punto di vista tecnico a ragazzi e ragazze degli istituti tecnici del territorio, con l’obiettivo di renderli consapevoli delle possibilità professionali connesse allo spettacolo dal vivo. Le tematiche trattate saranno legate all’elettrotecnica e all’elettronica (impianti audio-video-luci) e alla progettazione relativa alla sicurezza nei luoghi di spettacolo e di lavoro. I due ragazzi coinvolti nello stage affiancheranno il responsabile tecnico della Corte Ospitale nei diversi allestimenti tecnici, sia alla Corte Ospitale sia al Teatro Herberia. 

3. CRUSH – visione critica

Progetto di accompagnamento alla visione di uno spettacolo 

Un progetto di ascolto e di condivisione che si rivolge alle classi del triennio delle scuole superiori del territorio, sia licei che istituti tecnici e professionali. I ragazzi coinvolti verranno accompagnati da un attivatore alla visione di uno spettacolo teatrale: attraverso un incontro pre e un incontro post-spettacolo, l’obiettivo è quello di trasformare l’esperienza di spettatori da un’esperienza individuale ad un’esperienza collettiva di condivisione di punti di vista. In questo modo, il teatro può diventare, anche nella percezione dei più giovani, un luogo abitato e vivo, una fucina di possibilità, simili e diverse rispetto a ciò che conosciamo di noi e degli altri.  

4. CRUSH – scenografia

Progetto di affiancamento all’allestimento dello spettacolo “Dreaming Beauty” della compagnia Madalena Reversa

Progetto dedicato ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado di Rubiera e del Liceo artistico Blaise Pascal di Reggio Emilia che nasce con l’obiettivo di permettere loro di vivere il teatro dall’interno, evidenziando contemporaneamente le affinità di strumenti e linguaggi che il teatro può avere in comune rispetto al loro percorso di studi.  

WhatsApp Image 2020 03 11 at 09.49.51

Crescere Spettatori

Anche quest’anno assieme all’associazione Altrevelocità abbiamo attivato un percorso di allenamento alla visione e di educazione dello sguardo pensato per i nostri giovani spettatori delle classi della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo del Comune di Rubiera:  “Crescere spettatori".

 

26 marzo ok madalena reversa

CRUSH – scenografia

"Dreaming Beauty” - Madalena Reversa

"Dreaming Beauty” della compagnia Madalena Reversa è un progetto dedicato ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado di Rubiera e del Liceo artistico Blaise Pascal di Reggio Emilia che nasce con l’obiettivo di permettere loro di vivere il teatro dall’interno, evidenziando contemporaneamente le affinità di strumenti e linguaggi che il teatro può avere in comune rispetto al loro percorso di studi.  

I ragazzi entreranno in contatto concreto con la poetica della Compagnia durante la loro residenza in Corte Ospitale, cimentandosi nella creazione di un’installazione che racconti la loro età.