Crescere Spettatori

Anche quest’anno assieme all’associazione Altrevelocità abbiamo attivato un percorso di allenamento alla visione e di educazione dello sguardo pensato per i nostri giovani spettatori delle classi della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo del Comune di Rubiera:  “Crescere spettatori".

 

Il percorso si pone come obbiettivo la possibilità di sollecitare la nascita di immaginari alternativi, attivando nei giovani un cambio di prospettiva che permetta loro di guardare al di là e al di fuori dell’ordine prestabilito. Per riappropriarsi di uno sguardo critico, cerchiamo di smontare insieme ai ragazzi tutti quei meccanismi che sottendono l’ideazione, la divulgazione, la realizzazione dell’opera d’arte. Guardare un’opera d'arte, descriverla, analizzarla e interpretarla come “banco di prova” per mettere in atto tali azioni anche nella vita quotidiana, nella società. Ma queste azioni senza la testimonianza restano mute, e faticano a diventare esperienza. Quando ci si assume la responsabilità del racconto, quando cioè si rielabora quanto si vede in una presa di parola pubblica e che passa attraverso il proprio corpo e pensiero, è in quel momento che la visione può diventare esperienza, e così restare impressa nella memoria, non venire dimenticata, dunque trasmettersi in forme e modi diversi. 

Lo spettacolo scelto nella stagione di teatro ragazzi è stato Play with me della compagnia di danza Arearea, il percorso si è concluso con la nascita di due puntate radio dove i piccoli critici e speakers hanno narrato lo spettacolo dal loro punto di vista. 

 

Photogallery