Antropolaroid

di e con Tindaro Granata

Giovedì 21 giugno L’Emilia e una notte si sposta nel Chiostro dell’Ospitale! Alle 19.30 ritorna Chiara Trevisan, La lettrice vis-à-vis, e alle 21.30 Antropolaroid, uno spettacolo di e con Tindaro Granata. Spettacolo di cupa bellezza, struggente, attraversato da un’inquietudine dolorosa dove a tratti si coglie ugualmente, amaramente, l’occasione di ridere, per la caratterizzazione dei personaggi, il loro susseguirsi sulla scena, l’abilità stessa dell’attore nel trasformarsi.

La novità di uno spettacolo come questo sta nell’utilizzo di una tecnica antica come quella del “cunto” che viene scomposta e il meccanismo del racconto viene sostituito dalla messa in scena dei dialoghi tra i personaggi del racconto. Non vengono narrati i fatti, ma i personaggi parlano tra di loro e danno vita alla storia.

Per saperne di più sullo spettacolo clicca QUI

Condividi su