Il gatto con gli stivali

Domenica a teatro - Teatro Herberia

Drammaturgia Marina Allegri
con Sara Barbuti, Donatello Galloni e Francesco Grossi
regia Maurizio Bercini
produzione Ca luogo d'Arte

Lo spettacolo apre la rassegna "Domenica a teatro" organizzata dal centro teatrale La Corte Ospitale grazie ad un contributo del Comune di Rubiera e pensata per il pubblico dei più piccoli e delle famiglie.


In questo spettacolo alle teste di legno nella baracca classica, che raccontano fedelmente la favola di Perrault, si accosta una figura discreta di attore umano, poetica e non invadente, per leggere con semplicità la filosofia “tra le righe” della fiaba. In un racconto delle metamorfosi in cui un gatto si rizza sulle gambe e calza stivali, in cui un orco si trasforma in topo, può l’umile figlio di un mugnaio sposare la figlia del Re e diventare un gran signore? Può, può... Il teatro come spazio delle possibilità e dei sogni sognati. Senza retorica il teatro coi burattini può permettersi di far sognare, nel senso più antico del termine.  La baracca può diventare un universo , un mondo intero , dove è difficile mentire, ma è impossibile fare sul serio. Si ride, soprattutto ed in primis di sè stessi.


Domenica a teatro prosegue il 7 febbraio 2016 ore 17 con Rosaspina, storia di un bacio, un progetto drammaturgico di Pippo Gentile prodotto da La Piccionaia.

Posto unico 5,00 Euro.

È possibile acquistare i biglietti presso gli uffici della Corte Ospitale, dal lunedì al venerdì.
Prevendita telefonica al numero 0522 621133, oppure via e-mail a segreteria@corteospitale.org.
La biglietteria del Teatro Herberia, in Piazza Gramsci 1/b a Rubiera, è aperta ogni domenica di spettacolo a partire dalle ore 16.