MADRI SNATURATE

L'Emilia e una notte | Lunedì17 luglio, 21:30 > CHIOSTRO

ideato e scritto da Elisa Bottiglieri e Raffaele Rezzonico
con Elisa Bottiglieri
drammaturgia Raffaele Rezzonico
luci di Marco D’Andrea
consulenza progetto tecnico: Maurizio “Willy” Tell
prodotto da Bottiglieri/Rezzonico
coproduzione: Associazione Mirmica e Acqua su Marte
in collaborazione con La Corte Ospitale

Uno stabilimento balneare di una piccola cittadina di mare affacciata sul mediterraneo. Una mattina, fra sdraio e ombrelloni appare, e chissà da dove, un bambino piccolo e apparentemente solo. Durante la giornata molte donne lo incontrano: lo toccano, ci giocano, parlano con lui. Ma le ore passano e il bambino senza nome resta lì.
Lo spettacolo è il risultato di una ricerca sulle molte forme che oggi può assumere l’esperienza della maternità. In diverse donne o anche in una sola. Perché nelle pressanti richieste del quotidiano è difficile avere il tempo per ripensare a ciò che si è vissuto. Tanto, troppo. Così tanto e così troppo che forse vale la pena di riderci su.
L’anteprima di ‘Madri Snaturate’ alla Corte Ospitale, senza la cui ‘ospitalità’ il lavoro non avrebbe potuto esistere, rappresenta il primo incontro con il pubblico: un momento di confronto prezioso prima di entrare nell’ultima fase della produzione.

Informazioni e biglietteria

Intero > € 10.00
Ridotto under 25 anni / over 65 anni, soci ARCI, soci COOP > € 8.00
Ridotto Carta DOC (docenti Emilia-Romagna) e studenti universitari di Modena e Reggio Emilia > € 5.00
La biglietteria è aperta a partire da un’ora prima dello spettacolo.
Prenotazioni telefoniche al numero 0522 621133 dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13; via mail all’indirizzo segreteria@corteospitale.org.
Prevendita su www.vivaticket.it
Ogni sera di spettacolo all’interno de La Corte Ospitale è attivo un servizio bar.
La Corte Ospitale è in via Fontana 2 a Rubiera (RE) Tel. 0522 621133
info@corteospitale.org | www.corteospitale.org

Condividi su