ERetici. Le strade dei teatri 2020_2021

Call 2020_2021

 > per giovani artisti under 28 del panorama nazionale

>> per spettatori under 30 dell’Emilia-Romagna, Custodi delle Residenze

erètico agg. e s. m. (f. -a) [dal lat. tardo haeretĭcus, gr. αἱρετικός, propr. «che sceglie»; o che si allontana radicalmente da ideologie ufficiali o da idee comunemente accettate

ètico agg. [dal lat. ethĭcus, gr. ἠϑικός, [...] la più alta espressione della vita spirituale della comunità umana

Premessa
Il Centro di Residenza Emilia-Romagna, composto da L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino e La Corte Ospitale di Rubiera, nel  2019_2020 ha scelto di sostenere un progetto biennale di residenze creative per comprendere e rilanciare le esigenze artistiche e organizzative di giovani artisti (singoli artisti e formazioni artistiche) che si affacciano o si sono appena inseriti nel contesto delle arti sceniche e performative contemporanee della regione Emilia-Romagna,in transito verso altri scenari artistici e orizzonti culturali.

Con la medesima determinazione e cura, per la stagione 2020_2021 il Centro di Residenza Emilia-Romagna rilancia un nuovo progetto di ERetici, allargando le candidature a tutto il panorama nazionale e abbassando l’età dei candidati.

Rispetto alla precedente edizione, inoltre, la nuova call raddoppia, rivolgendosi sia agli artisti sia agli spettatori, per dialogare con l’intero sistema delle arti performative contemporanee, dentro e fuori le scene d’arte e le relazioni sociali.

Anche per il 2020_2021, il Centro di Residenza Emilia-Romagna intende proseguire nella costruzione di un Archivio aggiornato delle arti sceniche e performative contemporanee.
Gli artisti che presenteranno le loro candidature, dovranno compilare un Questionario on-line. Le informazioni serviranno alla costruzione di molteplici racconti che restituiscano le motivazioni delle proposte, i desideri e le necessità degli artisti; nello specifico, le relazioni con i maestri, le attività di formazione in corso d’opera e le fioriture dei progetti.
La raccolta e l’analisi dei dati diventeranno un osservatorio sensibile delle ispirazioni e delle aspirazioni dei possibili protagonisti dei teatri del presente e del futuro: del fare e del dire degli artisti che agiscono sul divenire delle scene.

 

Art. 1 – Oggetto e finalità delle due call Eretici 20_21

La nuova edizione di ERetici 20_21 si compone di due call:
- la prima call è dedicata a singoli artisti e formazioni artistiche under 28;
- la seconda call si rivolge a 10 cittadini under 30 della regione Emilia-Romagna che formeranno una piccola comunità viandante, Custodi delle Residenze.

Il Centro di Residenza sceglie di comprendere i diversi punti di vista degli artisti e degli spettatori; stimolare le possibili contaminazioni, i nutrimenti e gli attraversamenti delle scene e delle platee, insieme, andata e ritorno, rimettendo in discussione le reciproche responsabilità: quella creativa degli artisti e quella dello sguardo degli spettatori.

Art. 2 – Eretici 20_21_ Call per giovani artisti under 28 del panorama nazionale

Il progetto di accoglienza, sostegno e accompagnamento critico si concretizza in un percorso di residenze creative presso gli spazi del Centro di Residenza Emilia-Romagna, il Teatro Dimora di Mondaino e la Corte Ospitale di Rubiera.

Il percorso di residenze si propone di fornire agli artisti gli strumenti necessari di conoscenza e cura dei processi creativi e formativi per condurli fino alla soglia della produzione di un’opera. 

L’obiettivo del Centro di Residenza Emilia-Romagna sarà principalmente quello di riflettere e agire sulle “richieste operative”, teoriche e pratiche, degli artisti.

Nei luoghi e nei tempi di residenza saranno attivati dispositivi di osservazione e confronto artistico, tecnico e organizzativo; incontri formativi con altri artisti, studiosi, operatori e tecnici professionisti per stimolare il processo creativo e incoraggiare lo scambio e i dialoghi tra i vari partecipanti.

I tutor _ professionisti, critici e studiosi _ metteranno a disposizione degli artisti in residenza saperi e competenze, esperienze e servizi per condividere gli interrogativi dei processi di ricerca, formazione e composizione di una nuova opera.

ERetici 20_21 si propone inoltre, di stimolare l’artista singolo o formazione artistica selezionata rispetto ad una riflessione sulla propria relazione con il pubblico nel corso del processo creativo. Questo incontro tra sguardo artistico e sguardo esterno si pone l’obiettivo di generare nuove possibilità di contaminazione e osservazione della scena del presente e interpellerà direttamente la relazione tra gli artisti e i Custodi delle Residenze.

Art. 2.1 – Destinatari - Call per artisti

Sono ammessi a partecipare singoli artisti o giovani formazioni artistiche attivi nel panorama nazionale delle arti sceniche: teatro, danza, performing arts, circo contemporaneo.

Gli artisti dovranno avere un’età inferiore a 28 anni alla data di scadenza della presente call ed essere residenti in Italia.

In caso di formazioni artistiche costituite in associazioni (o altre forme giuridiche), la sede legale deve essere stabilita in Italia.

Per le formazioni, i requisiti della residenza e dell’età devono essere prevalenti nel gruppo nella proporzione di 50% + 1. 

Art. 2.2 – Progetti ammissibili

Sono ammessi a partecipare alla call progetti di residenza che esplorino i diversi linguaggi e le possibili connessioni delle arti sceniche e performative: teatro, danza, performing arts, circo contemporaneo.

Pena l’esclusione, i progetti presentati devono essere totalmente inediti, non devono essere mai stati presentati in pubblico, né in forma di studio, né nella forma definitiva di spettacolo, che potrà debuttare solo al termine del percorso di residenza, previsto per il 3 luglio 2021 alla Corte Ospitale di Rubiera.

I progetti di residenza non devono essere stati oggetto di partecipazione ad altri bandi.
Sono escluse dalla call gli artisti e le formazioni finanziate dal MiBACT.

Art. 2.3 – Durata e struttura

ERetici 20_21 inizia l’8 aprile 2021 e terminail 3 luglio 2021.

Tempi della call, calendario e luoghi di residenza:

2020
Pubblicazione bando: martedì 3 novembre 2020

2021
Chiusura bando: domenica 10 gennaio 2021
Colloqui con una prima selezione di candidati: data da definire con gli artisti
Comunicazione progetto selezionato per ERetici 20_21: lunedì 15 febbraio 2021

Prima residenza: 8 - 17 aprile | L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino
Seconda residenza: 2 -11 maggio | La Corte Ospitale di Rubiera
Terza residenza: 11 - 20 giugno | L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino
Quarta residenza: 24 giugno - 3 luglio | La Corte Ospitale di Rubiera

A partire dalla seconda residenza, al termine di ogni singolo periodo di residenza, sarà possibile organizzare una prova aperta, intesa come dialogo e restituzione pubblica con le strutture, le comunità di prossimità che accolgono gli artisti, gli studiosi, gli operatori e la comunità dei 10 spettatori selezionati con la call ERetici 20_21 Custodi delle Residenze

Al termine del percorso sabato 3 luglio 2021 a Rubiera sarà organizzata una presentazione in forma di studio del lavoro costruito nei luoghi di residenza. Un confronto regionale e nazionale aperto al pubblico e agli operatori direttamente interessati alla produzione e alla circuitazione della nuova opera.

Compito del Centro di Residenza Emilia-Romagna è anche quello di favorire una filiera fra i comparti del sistema teatrale regionale e nazionale: ricerca, produzione, circuitazione.

Art. 2.4 – Obblighi del Centro di Residenza Emilia-Romagna

Il Centro di Residenza Emilia-Romagna riconosce al progetto artistico selezionato:
-       Contributo economico di € 1.500,00 lordi per ogni sessione di residenza, per un totale di € 6.000,00 lordi di contributo.
-       Accompagnamento critico e tutoraggio artistico e tecnico.
-       Vitto e alloggio saranno garantiti nelle foresterie di L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino e La Corte Ospitale di Rubiera, nelle modalità da concordare direttamente con le due strutture.

Art. 2.5 – Accompagnamento critico e tutoraggio

Le azioni di accompagnamento critico e tutoraggio artistico e tecnico saranno parte fondamentale dell’intero progetto di residenza: la linfa vitale del confronto, informazione, formazione e trasmissione del sapere e delle competenze.

Di volta in volta, secondo le necessità degli artisti e la pianificazione delle singole residenze, saranno individuate le specifiche collaborazioni, i servizi e i contributi che potranno essere realizzati dai responsabili delle due strutture del Centro di Residenza.

Per L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino i tutor saranno:
Fabio Biondi, Simonetta Piscaglia, Paolo Brancalion, Francesca Giuliani, Massimo Fabbri

Per La Corte Ospitale i tutor saranno:
Giulia Guerra, Silvia Ferrari, Manuela Secondo, Alessandro Gallo, Guido Pastorino

Assieme alle figure interne alle strutture del Centro di Residenza il focus sul percorso artistico sarà seguito da qualificati e autorevoli studiosi e critici della nostra regione: Daniele Del Pozzo, Elena Di Gioia, Gerardo Guccini, Enrico Pitozzi.

Da questa edizione si aggiungerà inoltre la presenza di BAM! Strategie culturali, un team di professionisti che operano nel campo della progettazione culturale e della relazione tra artisti e spettatori, che accompagnerà la compagnia nell’acquisire qualche strumento tecnico in più sull’audience development, attraverso un workshop dedicato e il racconto di case studies e buone pratiche sia a livello nazionale che internazionale.

Art. 2.6 – Modalità di presentazione della candidatura per: Artisti under 28 del panorama nazionale

Per partecipare a ERetici 20_21 è necessario inviare entro e non oltre le ore 23.59 di domenica 10 gennaio 2021, all’indirizzo mail dinuovoeretici@gmail.com il seguente materiale nella sua interezza, specificando nell’oggetto “Candidatura per ERetici 20_21 - Artisti”, pena l’invalidità della domanda:

-          Modulo A Candidatura singoli artisti/formazioni artistiche debitamente compilato:

  • Curriculum Vitae dell’artista o della formazione artistica. Nel caso di compagnia occorre presentare il CV di ogni singolo componente
  • Documento d’identità di ogni singolo partecipante

-       Modulo A_1 Presentazione dettagliata del progetto artistico compilato in tutte le sue parti:

  • Descrizione progetto
  • Documentazione video
  • Piano di lavoro e di ricerca
  • Informazioni tecniche
  • Bilancio economico

-          Modulo C Informativa sulla privacy

-       Compilazione del questionario online Archivio aggiornato delle arti sceniche e perfomative contemporanee al link https://forms.gle/qNCxkJcmF4qW9zUQA 

-       La compilazione del questionario seppur obbligatoria non costituisce elemento di valutazione.

La modulistica è scaricabile sui siti de L’arboreto - Teatro Dimora (www.arboreto.org) e de La Corte Ospitale (www.corteospitale.org). 

 

Art. 3 – Eretici 20_21_Custodi delle Residenze_Call per spettatori under 30 della regione Emilia-Romagna

La nuova edizione di ERetici 20_21 si propone di sperimentare, insieme all’accoglienza e cura dei processi di ricerca e creazione degli artisti, un analogo percorso di ascolto, analisi e accompagnamento degli sguardi degli spettatori, dedicato ad un gruppo di cittadini under 30 della regione Emilia-Romagna.

La call Custodi delle Residenze selezionerà, tra tutte le candidature, 10 giovani spettatori che andranno a comporre una comunità itinerante che parteciperà attivamente ai progetti di residenza a Mondaino e Rubiera di concerto con gli artisti selezionati, i tutor e le due strutture del Centro di Residenza.

I Custodi delle Residenze avranno come principali interlocutori le due curatrici dei progetti di formazione del pubblico, Silvia Ferrari per La Corte Ospitale e Francesca Giuliani per L’arboreto - Teatro Dimora. Assieme a loro, gli spettatori svilupperanno le riflessioni e le modalità di relazioni con gli artisti, le opere d’arte e le comunità creative di prossimità.

Dentro i processi di ricerca, creazione e composizione di nuove opere, la comunità itinerante di spettatori svolgerà un ruolo importante di visione e accompagnamento critico, con l’ausilio anche del tutor di audience development BAM! Strategie culturali.

Art. 3.1 – Destinatari - Call per spettatori

Si accolgono le candidature di spettatori under 30 (alla data di scadenza della presente Call) residenti o domiciliati in Emilia-Romagna.

Art. 3.2 – Durata e struttura

Il calendario della call e degli incontri nei luoghi di residenza:

2020
Pubblicazione bando: martedì 3 novembre 2020

2021
Chiusura bando: domenica 10 gennaio 2021
Comunicazione spettatori designati Custodi delle Residenze: lunedì 15 febbraio 2021

  • Tre incontri online:
    5 maggio 2021 ore 18.30-20
    26 maggio 2021 ore 18.30-20
    9 giugno 2021 ore 18.30-20
  • Primo incontro in presenza durante la terza residenza:
    della durata di due giorni 19-20 giugno 2021 presso L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino
  • Secondo incontro in presenza durante la quarta residenza:
    della durata di tre giorni 1-3 luglio | La Corte Ospitale di Rubiera nelle ultime giornate della residenza, che si concluderanno con una giornata di apertura pubblica venerdì 3 luglio (presentazione del primo studio del progetto selezionato e restituzione pubblica dei Custodi delle Residenze).

Al termine del percorso, come sopra indicato, sabato 3 luglio 2021 a Rubiera si svolgerà una giornata di restituzione pubblica, con la presentazione in forma di studio del lavoro d’arte costruito nei luoghi di residenza, i pensieri, le riflessioni e le azioni dei Custodi delle Residenze. 

Art. 3.3 – Obblighi del Centro di Residenza Emilia-Romagna

Il Centro di Residenza Emilia-Romagna riconosce agli spettatori selezionati:
-       Rimborso viaggio su base kilometrica pari a 0,15 €/KM
-       Coordinamento e tutoraggio a cura di Silvia Ferrari e Francesca Giuliani
-       Vitto e alloggio saranno garantiti gratuitamente nelle foresterie di L’arboreto Teatro Dimora di Mondaino e La Corte Ospitale di Rubiera, nelle modalità da concordare direttamente con le due strutture.

Art. 3.4 – Modalità di presentazione della candidatura per: Custodi delle Residenze

Per partecipare è necessario inviare entro e non oltre le ore 23.59 di domenica 10 gennaio 2021, all’indirizzo mail dinuovoeretici@gmail.com il seguente materiale nella sua interezza, specificando nell’oggetto “Candidatura per ERetici 20_21 - Spettatori”, pena l’invalidità della candidatura:

-       Modulo B Candidatura spettatori Custodi delle Residenze debitamente compilato:

  • Curriculum vitae
  • Lettera motivazionale
  • Documento d’Identità

-       Modulo C  Informativa sulla privacy 

La modulistica è scaricabile sui siti de L’arboreto - Teatro Dimora (www.arboreto.org) e de La Corte Ospitale (www.corteospitale.org).

 

Art. 4 – Modalità di selezione

Per l’edizione di ERetici 20_21 il Centro di Residenza selezionerà il progetto artistico che intende sostenere e i 10 spettatori che formeranno la comunità dei Custodi delle Residenze.

La selezione avverrà a insindacabile giudizio della Direzione e dello Staff del Centro di Residenza.

Fra tutte le candidature valide pervenute per la Call artisti, verrà fatta una prima selezione e gli artisti scelti potranno essere convocati per un colloquio conoscitivo e di approfondimento sui progetti presentati e sulle prospettive di ricerca. La data di convocazione sarà concordata direttamente con gli artisti selezionati.

La comunicazione dell’esito della selezione del progetto artistico e dei 10 spettatori sarà pubblicata sui siti di L’arboreto - Teatro Dimora e La CorteOspitale dopo il 18 gennaio 2021.
L’artista o la formazione artistica e gli spettatori selezionati riceveranno inoltre comunicazione diretta all’indirizzo e-mail indicato nella scheda di partecipazione.

 

Art. 5 – Obblighi di promozione

L’artista o la formazione artistica selezionata deve sempre indicare nei crediti dell’opera realizzata, in tutti i materiali di promozione cartacea e sul web, la dicitura: con il sostegno di L’arboreto - Teatro Dimora | La Corte Ospitale ::: Centro di Residenza Emilia-Romagna – Call ERetici 2020_2021

Scarica il bando completo >> scarica pdf


call ARTISTI_Scarica tutta la modulistica call ARTISTI >> scarica word  // scarica pdf

call ARTISTI_Compila Questionario Online >> https://forms.gle/VwjBJtso8Y1Evrmr7


call SPETTATORI_Scarica tutta la modulistica >> scarica word  // scarica pdf

 

Per informazioni e comunicazioni

Call ERetici 20_21
Margherita Gigante
Tel. 0541.624003 - 331.9191041
Indirizzo mail: dinuovoeretici@gmail.com

Questionario on-line | Archivio aggiornato delle arti sceniche e performative contemporanee
Silvia Ferrari
Tel. 0522.621133
Indirizzo mail: dinuovoeretici@gmail.com

www.arboreto.org
www.corteospitale.org