Madalena Reversa | Dreaming Beauty

ideazione Madalena Reversa
design, testi, voci Maria Alterno, Richard Pareschi
sound design Lorenzo Tomio
light design Mattia Dal Bianco

Dreaming Beauty è un’installazione drammatica sulle stanze del castello incantato de “La bella addormentata”. Lo spettacolo è per uno spettatore alla volta che entrerà all’interno del castello e ne attraverserà una ad una le stanze. Entrare nel castello incantato equivale ad entrare nella mente sognante della fanciulla che dorme. Ciascuna delle stanze è un episodio di questo sogno: gli ambienti descritti nella fiaba assumono una connotazione onirico-surreale, le immagini e i suoni si mescolano all’incedere della voce-pensiero dell’adolescente addormentata, che riflette sulla propria età. L’installazione consiste in sei stanze autoportanti all’interno delle quali lo spettatore, dotato di cuffie auricolari, viene stimolato dalla loro conformazione, dagli oggetti e suoni presenti e dalle parole della voce-pensiero. Uno spettacolo che nasce per il pubblico dei ragazzi, ma che apriamo anche agli adulti e che vedrà il coinvolgimento degli studenti della scuola secondaria di primo grado di Rubiera e dell’Istituto Blaise Pascal di Reggio Emilia. I ragazzi entreranno in contatto concreto con la poetica della Compagnia cimentandosi nella creazione di un’installazione che racconti la loro età.