Stagione prosa 2018 | 2019

“Tante novità a Rubiera, molti spettacoli, come è nella nostra tradizione, che partono da qui per la tournée perché è qui che ne abbiamo ospitato le delicate fasi di gestazione. E tutti gli spettacoli che abbiamo scelto sono spettacoli che, ciascuno secondo le sue cifre specifiche, entrano in relazione con le vite degli spettatori, che ne toccano delle corde vive e scoperte. Tanti i temi attraversati, tanti i fili conduttori, primo tra tutti, l’attenzione alla drammaturgia contemporanea, in special modo quella italiana. Portiamo a Rubiera, nella nostra stagione, che è il punto di arrivo di un anno di lavoro, la migliore qualità della nostra scena contemporanea, tra spettacoli prodotti e ospitati, perché il nostro pubblico possa condividere con noi e con gli artisti, momenti unici, all’interno di un luogo, quello teatrale che nelle nostre intenzioni è e sarà sempre di più luogo di contaminazione, di condivisione, di crescita di una comunità attraverso continue pratiche di dialogo e scambio reciproco.” (Giulia Guerra - direttrice de La Corte Ospitale) 

24

ottobre
2018
Tanti Saluti Musso

TANTI SALUTI

“Contenere la morte all’interno del cerchio della vita, dare valore alla cura dei morenti, imparare ad accompagnare al congedo i nostri cari, a partecipare, ad esserci come individui e come società d’uomini, è un progetto che porterà benessere a tutti. Un progetto di felicità.” Raffaele Mantegazza, Pedagogia della morte

9

novembre
2018

SCRIPT

con Antonio Tintis, Luigi Tontoranelli, Miana Merisi, Antonella Miglioretto
regia di Roberto Cavosi
drammaturgie originali di Marco Gnaccolini, Camilla Mattiuzzo, Michele Mazzone

24

novembre
2018
MG 8876

LIBRI DA ARDERE

di Amélie Nothomb
traduzione Alessandro Grilli
regia Cristina Crippa
con Elio De Capitani, Angelo Di Genio, Carolina Cametti
luci Nando Frigerio – suono di Jean Christophe Potvin
coproduzione Teatro dell’Elfo, La Corte Ospitale

ANTEPRIMA

13

dicembre
2018
Foto Perrotta Recalcati

CANTIERE APERTO IN NOME DEL PADRE

di e con Mario Perrotta
consulenza alla drammaturgia Massimo Recalcati
regia, scene e luci Mario Perrotta
collaborazione alla regia Paola Roscioli
costumi Sabrina Beretta
produzione Teatro Stabile di Bolzano

17

dicembre
2018
ph. Manuela Pellegrini.1

PROPRIETA' ED ATTO | ESILIO PERMANENTE

Monologo per un uomo leggermente straniero
di Will Eno
traduzione Chiara Maria Baire
revisione di Elena Battista
con Francesco Mandelli
regia Leonardo Lidi
testo inedito - prima rappresentazione in Italia
produzione La Corte Ospitale, BAM teatro

16

gennaio
2019
07 Serena Balivo Buona Educazione ph Luca Del Pia

LA BUONA EDUCAZIONE

di Mariano Dammacco
con Serena Balivo
ideazione, drammaturgia e regia Mariano Dammacco
organizzazione Nicoletta Scrivo
foto di scena Luca Del Pia
produzione Piccola Compagnia Dammacco, Teatro di Dioniso
in collaborazione con L’arboreto Teatro Dimora, Teatro Franco Parenti, Primavera dei Teatri, Asti Teatro 40

29

gennaio
2019
banner martacuscuna

IL CANTO DELLA CADUTA

Liberamente ispirato al mito del regno di Fanes
di e con Marta Cuscunà
progettazione e realizzazione animatronica: Paola Villani
assistente alla regia Marco Rogante
progettazione video Andrea Pizzalis
costruzioni metalliche Righi Franco Srl
partitura vocale Francesca Della Monica
co-produzione Centrale Fies, CSS Teatro stabile d'innovazione del Friuli Venezia Giulia, Teatro Stabile di Torino, São Luiz Teatro Municipal | Lisbona
in collaborazione con Teatro Stabile di Bolzano, A Tarumba Teatro de Marionetas | Lisbona
sponsor tecnici igus® innovazione con i tecnopolimeri, Marta s.r.l. forniture per l'industria
Marta Cuscunà fa parte del progetto Fies Factory di Centrale Fies

10

febbraio
2019
Cous cous klan Laila Pozzo 5

COUS COUS KLAN

drammaturgia di Gabriele Di Luca
regia di Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Alessandro Tedeschi
con Angela Ciaburri (Nina), Alessandro Federico (Aldo), Pier Luigi Pasino (Mezzaluna), Beatrice Schiros (Olga), Massimiliano Setti (Caio), Alessandro Tedeschi (Achille)
voce fuori campo Andrea Di Casa
musiche originali Massimiliano Setti
scene Maria Spazzi, assistente alle scene Aurelio Colombo
costumi Erika Carretta
luci e direzione tecnica Giovanni Berti, allestimento Nicolò Ghio
illustrazione Federico Bassi
foto di scena Laila Pozzo
organizzazione Luisa Supino, ufficio stampa Raffaella Ilari
uno spettacolo di Carrozzeria Orfeo
in coproduzione con Marche Teatro, Teatro dell’Elfo, Teatro Eliseo
in collaborazione con Fondazione Teatro della Toscana, La Corte Ospitale – residenze artistiche

21

febbraio
2019
37 AMLETO TAKE AWAY Berardi Casolari Armunia Inequilibrio XXI foto di Antonio Ficai 1 2

AMLETO TAKE AWAY

di e con Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari
musiche di Davide Berardi e Bruno Galeone
luci di Luca Diani
produzione Compagnia Berardi Casolari, Teatro dell’Elfo

12

marzo
2019
De Summa colori

SOUL MUSIC | DAL LATO OPPOSTO

di e con Oscar De Summa
progetto luci e scene Matteo Gozzi
realizzazione scene Maurizio Tell
arrangiamenti musicali Davide Fasulo
produzione La Corte Ospitale

Soul è la storia della formazione di un gruppo di musica soul nella Puglia degli anni ‘90.

31

marzo
2019
DSC 0529 ilsensodellavitadiemma T. LePera

IL SENSO DELLA VITA DI EMMA

di Fausto Paravidino
regia Fausto Paravidino
scene Laura Benzi
costumi Sandra Cardini
luci Lorenzo Carlucci
musiche originali Enrico Melozzi
eseguite da Orchestra Notturna Clandestina diretta dall’autore
maschere Stefano Ciammitti
con Fausto Paravidino, Iris Fusetti, Eva Cambiale, Jacopo Maria Bicocchi, Angelica Leo
e con Gianluca Bazzoli, Giuliano Comin, Giacomo Dossi, Marianna Folli, Emilia Piz, Sara Rosa Losilla, Maria Giulia Scarcella
produzione Teatro Stabile di Bolzano
coproduzione con Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale

9

aprile
2019
COVER FB

ERA TUO PADRE

drammaturgia Alessandro Gallo
con Luigi Credentino, Alessandro Gallo, Irene Grasso, Marco Ziello
scenografia Elena Cassoli
foto e video editing Carmine Luino
regia Carlo Caracciolo
produzione Caracò teatro

La storia di una figlia coraggiosa, di un futuro boss, di un fratello fragile e di un padre colpevole

Condividi su